Banner Pandolfini - Reperti Archeologici Ottobre 2009
Lot 248

Tre aryballoi ed un alabastron

Materia e tecnica: argilla camoscio e rosata, vernice bruna con ritocchi a vernice paonazza, dettagli resi a graffito, modellati a tornio veloce

Due aryballoi con bocchello a disco, breve collo troncoconico, corpo piriforme rastremato verso il basso peduccio a bottone cavo; ansa a nastro impostata verticalmente dall’orlo alla spalla; un altro con bocchello a disco, breve collo troncoconico, corpo globulare troncoconico rientrante alla base con solcature parallele; ansa a nastro impostata verticalmente dall’orlo alla spalla; piede a disco; un alabastron con bocchello a disco, breve collo troncoconico, corpo piriforme, fondo piatto; ansa a nastro impostata verticalmente dall’orlo alla spalla (4)

Decorazione: sul bocchello cerchi concentrici o linguette radiali, sulla spalla linguette; sul corpo fasce parallele alternate in bruno e paonazzo ed in un esemplare motivo a squame campito da punti in bianco e paonazzo

Produzione: Etruria centromeridionale

Stato di conservazione: integri

Dimensioni: alt. da cm 10,5 a cm 7

Datazione: 600-575 sec. a.C.

Cfr.: E. Pellegrini La necropoli di Poggio Buco, Firenze 1989, pp. 111-113 e 120, nn. 357-362-367 e 395, Tavv. LXXVIII- LXXIX-LXXXIII

€ 900/1.200